Raccolta e smaltimento rifiuti

ISA Isontina Ambiente gestisce i servizi ambientali dei 24 comuni fondatori. In particolare si occupa della raccolta, del trasporto, dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani ed assimilati, del cleaning urbano (spazzamento stradale e svuotamento cestini) e della gestione di impianti di smaltimento ed ecopiazzole.

ISA è impegnata anche nella raccolta del verde e degli ingombranti e coordina in tutta la provincia l’attività connessa ai rifiuti differenziati.

Servizio raccolta ingombranti - modifiche modalità di accesso

Questa Amministrazione comunale, dopo una esperienza gestita in proprio sin dal 2003 con cadenza mensile, con deliberazione giuntale n. 46 del 07/05/2020 avente per oggetto Servizio di raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti sul territorio comunale - adesione alla "Convenzione per la gestione dei servizi pubblici di natura ambientale" ha conferito ad Isontina Ambiente il servizio di cui sopra, già previsto dalla convenzione in essere tra i due Enti che disciplinava le modalità di svolgimento dei servizi principali ed accessori da espletare nei vari comuni aderenti tra i quali figura la “raccolta dei rifiuti ingombranti”.

In base a questo accordo il servizio di raccolta ingombranti porta a porta avverrà con frequenza settimanale, ogni MARTEDÌ, a partire dal 19/05/2020, prenotandolo telefonicamente al numero verde 800 844 344.


E’ FATTO TASSATIVO DIVIETO DI DEPOSITARE IL MATERIALE DA RACCOGLIERE SU SPAZI PUBBLICI; IL MATERIALE DOVRA’ ESSERE POSIZIONATO SU SPAZI PRIVATI IN MODO DA AGEVOLARE IL SUO CARICO.

 

La raccolta porta a porta integrale

Questo sistema prevede che i rifiuti vengano selezionati al momento della produzione ed esposti per il ritiro in contenitori specifici per ciascuna tipologia di rifiuto.
In particolare con questo sistema nella provincia di Gorizia  ISONTINA AMBIENTE ritira in giornate fisse:

  • il rifiuto biodegradabile o rifiuto umido;
  • gli imballaggi in plastica e i barattoli;
  • la carta e il cartone;
  • il rifiuto secco residuo.

A seconda delle dimensioni dell’edificio in cui ciascuna famiglia risiede, per conferire le diverse tipologie di rifiuto ISONTINA AMBIENTE ha previsto contenitori specifici:
Il prospetto a margine riassume la dotazione di contenitori previsti per il conferimento di ciascuna tipologia di rifiuto.

 

Famiglie in caseFamiglie in condominio

RIFIUTO UMIDO

 

(fino a 5 nuclei familiari)
Sacchetti trasparenti
Secchiellino marrone
Mastello marrone
(6 o più nuclei familiari)
Bidone condominiale marrone

RIFIUTO SECCO RESIDUO

(fino a 9 nuclei familiari)
Sacco giallo
(10 o più nuclei familiari)
Cassonetto condominiale verde

CARTA E CARTONE

Nessuna dotazioneCassonetto condominiale bianco (a richiesta)

PLASTICA E BARATTOLI

Sacco trasparenteSacco trasparente
Cassonetto condominiale bianco (a richiesta)

Il vetro invece non viene ritirato a domicilio: per il suo conferimento è necessario utilizzare le campane stradali di colore verde.

Nel caso in cui la dotazione prevista non corrispondesse alle esigenze del singolo o del condominio è possibile chiedere un sopralluogo ad ISONTINA AMBIENTE chiamando il numero verde 800 844 344 per integrazioni e sostituzioni dei materiali.

Sacchi, mastelli e cassonetti devono venir esposti la sera precedente alla giornata programmata per la raccolta sulla strada pubblica davanti alla propria residenza o in altro luogo concordato con ISONTINA AMBIENTE in un punto facilmente individuabile ed accessibile per l’addetto alla raccolta.

Per facilitare gli asporti da parte dell’operatore addetto è obbligatorio utilizzare solo i sacchetti previsti da ISONTINA AMBIENTE.

I neoresidenti nel comune di Farra d'Isonzo possono ritirare il necessario per il conferimento dei rifiuti presso l'Ufficio tecnico del comune dopo aver regolarizzato la propria posizione relativa alla Tassa sui rifiuti TARI.

Ogni frazione di rifiuto viene raccolta dal personale addetto in una giornata prestabilita.
Il rifiuto umido viene raccolto due volte la settimana, mentre il rifiuto secco residuo viene raccolto una volta la settimana.
La plastica viene raccolta assieme ai barattoli di alluminio e ai piccoli oggetti in metallo una volta ogni due settimane in alternanza con la carta e il cartone.
Il Comune di Farra d'Isonzo è stato inserito nell'Area E a cui corrisponde il calendario di raccolta specifico.